Torta mimosa per la festa della donna

Torta mimosa
La torta mimosa è il dolce tipico per l'8 marzo per celebrare la festa della donna.
image_alts.alt

Acquista i nostri prodotti su Ar.pa Shop!

Vai allo shop
Difficoltà
Difficile
Preparazione
30 min
Cottura
60 min
Dosi
10 persone

Ingredienti

  1. Vaniglia Baccelli, 2
  2. Zucchero impalpabile Vanigliato (astuccio 250 g), qb
  3. Fecola di patate (busta 125 g), 120 g
  4. Novacrema vanigliata (astuccio 5 buste), 2 bustine
  5. Farina 00 per il Pan di Spagna, 140 g
  6. Zucchero semolato per il Pan di Spagna, 250 g
  7. Uova per il Pan di Spagna, 8
  8. Sale fino per il Pan di Spagna, 1 pizzico
  9. Tuorli d'uovo per la crema, 4
  10. Acqua per la bagna, 130 ml
  11. Liquore per la bagna, 70 ml
  12. Zucchero per la bagna, 75 g
  13. Latte per la crema, 1 l
  14. Zucchero per la crema, 200 g
  15. Farina per la crema, 70 g
  16. Burro per la crema, 50 g
  17. Scorza di limoni per la crema, 2
  18. Sale per la crema, 1 pizzico

Preparazione

Due Pan di Spagna: Rompete le 8 uova e montatele in una ciotola con una frusta. Aggiungete i semi dei baccelli di Vaniglia, un pizzico di sale e i 250 g di zucchero. Montate per circa 10 minuti fino a quando il composto non sarà aumentato di volume. Ora setacciate i 140 g di farina e la fecola e mescolate lentamente il tutto. 
Colate l’impasto in due tortiere e inseritele nel ripiano più basso del forno preriscaldato a 170 gradi per circa 50 minuti. Una volta cotti, sfornate e lasciate raffreddare i due Pan di Spagna.  

La crema: In un tegame miscelate il contenuto di due bustine di Novacrema Arpa con 70 g di farina, 200 g di zucchero e il sale. Unite poi i tuorli d’uovo e mescolate energicamente con un frustino. Versate gradatamente il latte facendo attenzione che non si formino grumi. Mettete il composto sul fuoco a fiamma moderata e, sempre mescolando, aggiungete il burro e la scorza di limone. Fate bollire il tutto per alcuni minuti. A fine cottura, togliete le scorze di limone. 

La bagna della torta: Versate in un tegame l’acqua, il liquore e 75 g di zucchero. Mettetelo su un fornello e riscaldate lo sciroppo fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto e poi lasciatelo raffreddare. 

Quando tutto si sarà raffreddato rimuovete la crosta dal Pan di Spagna. Tagliate un Pan di Spagna orizzontalmente creando tre dischi. Posizionate il primo disco su un piatto grande e aggiungete la bagna. Spalmate la crema che avete fatto, coprendo interamente il Pan di Spagna. Livellate il tutto con la spatola. Aggiungete il secondo disco e ripetete lo stesso procedimento. Fate la stessa cosa anche con il terzo disco, tenendo da parte un po’ di crema per coprire i bordi della torta. Prendete il secondo Pan di Spagna e tagliatelo creando dei cubetti piccoli. Utilizzate la crema rimasta per guarnire i contorni e coprite il tutto con i cubetti di Pan di Spagna che si attaccheranno alla crema. Fate raffreddare in frigo per un paio d’ore e al momento di servire passate una spolverata di zucchero a velo. 

Iscriviti alla nostra newsletter e scarica i nostri e-book di ricette!

Iscriviti ora!