Casatiello

Casatiello
Il Casatiello è un rustico di tradizione pasquale di origine napoletana. Di seguito gli ingredienti e il procedimento passo dopo passo.
Difficoltà
Facile
Preparazione
160 min
Cottura
30 min
Dosi
10 persone

Ingredienti

  1. Lievito Secco Attivo, 1 bustina
  2. Farina, 500 g
  3. Latte tiepido, 1 bicchiere
  4. Strutto, 1 noce
  5. Sale, 1 pizzico
  6. Formaggio pecorino romano grattugiato, 200 g
  7. Galbanino, 300 g
  8. Provola, 300 g
  9. Salame Napoli, 300 g
  10. Ciccioli (o Cicoli), 300 g
  11. Uova sode, 3
  12. Mortadella, 300 g
  13. Pancetta, 300 g
  14. Provolone semi piccante, 300 g
  15. Provolone dolce, 300 g
  16. Acqua, qb

Preparazione

Impastare la farina con il lievito secco attivo sciolto in un bicchiere di latte tiepido. Aggiungere  una noce abbondante di strutto ed acqua qb per rendere l'impasto morbido. Aggiungere, poi, anche un pizzico di sale e 200 g di formaggio pecorino romano.

Lasciar lievitare l'impasto per 2 ore.

Successivamente tagliare la pasta in due e con il matterello stendere due pettole.
Cospargere la prima con gli ingredienti della farcitura, con una dose di circa 2/3 ciascuno (galbanino, provola, salame Napoli, Ciccioli, uova sode, mortadella, pancetta, provolone semipiccante, provolone dolce). Tutti gli ingredienti devono essere rigorosamente tagliati a cubetti. Per accorciare i tempi di lavorazione richiedere il taglio al banco salumi.

A questo punto arrotolare la pettola su se stessa, ottenendo così un lungo cilindro farcito.
Disporre il cilindro ottenuto su uno dei bordi della seconda pettola stesa, e arrotolare entrambe farcendo la seconda man mano con gli ingredienti restanti (100-120g circa).

Il risultato deve essere un cilindro lungo e spesso, con una doppia farcitura interna.
Congiungere le estremità del cilindro formando un anello, dovrà assomigliare ad una grossa ciambella con il buco.

A questo punto, cospargere con un po' di strutto ed un sottile strato di farina il fondo e i bordi di un ruoto per ciambella e inserire il cilindro preparato.

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per mezz'ora. Per controllare il grado di cottura, inserire un coltello (o un lungo stuzzicadenti). Se risulta asciutto, sarà cotto anche all'interno. Il colorito dell'impasto dovrà risultare biondo.

Attendere che si freddi per servire.

Il casatiello si può conservare per 3-4 giorni a temperatura ambiente e in un luogo fresco ma ben coperto con pellicola o sotto una campana di vetro.

Acquista i prodotti Ar.pa su Amazon

Iscriviti alla nostra newsletter e scarica il nostro e-book di ricette!

Iscriviti ora!