Basta un poco di zucchero...

Polvere di zucchero sul tavolo
 
Da Alessandro Magno a Napoleone, l’oro bianco ha origini antiche. 

Il Grande assaggiò per la prima volta il “sale arabo” in Oriente rimanendo dolcemente sorpreso dalla sostanza sconosciuta simile al miele, ma è grazie a Cristoforo Colombo se oggi le nostre ricette sono così deliziose. Fu infatti l’esploratore italiano a esportare lo zucchero di canna in Europa.  

Bonaparte grazie per la tua dolce intuizione! 

Lo avresti mai detto che lo zucchero bianco venne scoperto secoli dopo quello di canna? Il merito per la sua diffusione va a Napoleone Bonaparte che decise di incentivarne la produzione. 

Amato dai più grandi conquistatori ed esploratori, lo zucchero ha quindi percorso un lungo viaggio per poter arrivare nelle nostre cucine. E dire che oggi possiamo giovare della sua bontà quotidianamente.

Basti pensare allo zucchero in granella ottimo per guarnire dolci, brioche e ciambelle, o allo zucchero impalpabile finemente macinato  utilizzato come setoso mantello per ricoprire torte e ciambelloni, o ancora lo zucchero impalpabile vanigliato perfetto per donare un profumato aroma di vaniglia ad ogni preparazione.

Oggi non è necessario attraversare continenti per un poco di zucchero, anzi, nel nostro caso reperirlo non è mai stato così facile! I nostri prodotti sono infatti disponibili anche su Amazon, alla portata di un semplice click. 

Iscriviti alla nostra newsletter e scarica il nostro e-book di ricette!

Iscriviti ora!