Il gusto del viaggio

Immagine di una busta da lettera vintage

Iscriviti alla nostra newsletter!

Iscriviti ora!
Volkswagen Arpa T2
Inizia il periodo in cui si possono finalmente progettare viaggi ed escursioni e approfittiamo dell’occasione per consigliare ai nostri lettori un tour del Bel Paese alla scoperta dei dolci regionali. Noi l’abbiamo fatto, con molta calma, utilizzando il nostro mitico camioncino Volkswagen Arpa T2, alla ricerca delle ricette e dei segreti che si nascondono nelle cucine italiane. Da Nord a Sud, esplorando città e piccoli borghi, abbiamo sperimentato ogni tipo di dessert scoprendo un’offerta assortita e irresistibile. 

Iniziamo percorrendo il sentiero che ci porta dai nostri amici piemontesi, qui assaggiamo Baci di dama, Torcetti e Bonèt, per poi spostarci in Lombardia dove ci preparano la Sbrisolona. Proseguiamo in Veneto, guidando tra collinette e vigneti, dove troviamo il Tiramisù e gli Zaletti al mais, un biscotto fatto con farina di mais e uvetta. 

Spostandoci verso l’Italia centrale in Emilia-Romagna troviamo il Panone, la Crema fritta e le Pesche all’alchermes, dolcetti morbidi dal cuore cremoso. Facciamo una sosta per controllare le gomme e fare il pieno per poi riprendere verso la Toscana, seduti sui grandi sedili del Volkswagen ammiriamo il paesaggio e arriviamo a Firenze che ci regala i famosi Cantucci, biscotti secchi a base di pasta frolla e mandorle rigorosamente da intingere nel Vin Santo. 

Scendendo lungo lo Stivale si giunge nelle Marche dove ci hanno consigliato la Cicerchiata mentre nella vicina Umbria i biscotti Tozzetti e il Panpepato di Terni la fanno da padrone. Purtroppo abbiamo bucato una gomma, accostiamo per cambiarla e dopo poco, una coppia con un altro camioncino simile al nostro ma tutto azzurro si ferma, ci aiuta con lo pneumatico e ci consiglia un percorso migliore. 

Proseguendo tra piccole stradine e paesaggi mozzafiato arriviamo nel Lazio dove esistono tante varianti di ciambelle e ciambelline, biscotti semplici e leggeri al vino. Il camioncino si sta riempiendo e siamo solo a metà del viaggio. Passiamo velocemente l’Abruzzo e il Molise, tra Cancelle, Spumini e Biscotti della tresca. 

Ci avviamo verso Sud. In Campania assaggiamo i Babà al rum e le Zeppole, mentre in Basilicata ci accolgono le Cartellate e i Calzoncelli. Giusto il tempo di riposare e ripartiamo verso la Puglia, dove scopriamo il Pasticciotto salentino e i Mostaccioli. Il camioncino è quasi pieno e ormai lo spazio a disposizione scarseggia; nel frattempo però giungiamo in Calabria che ci propone molti dolci con frutta secca, miele e anice. 

Ormai mancano solo le isole, quindi carichiamo il nostro Volkswagen Arpa T2 sul traghetto e arriviamo così in Sicilia, la patria indiscussa delle granite, dei cannoli e della Cassata. Concludiamo con la Sardegna che offre le Seadas e gli Anicini, biscotti croccanti il cui nome deriva dall’utilizzo dei semi di anice. 

Il nostro viaggio è finito ma è stato fonte di ispirazione per riproporre un lievito tradizionale come il Viaggi Bon e per ricordare che in tutte queste preparazioni c’è sempre il nostro zampino… Scopri come usare i lieviti Ar.pa per la preparazione di gustosi biscotti regionali scaricando il nostro e-book qui https://mailchi.mp/cd51a467e0cd/iscrizione-newsletter-arpa 

Iscriviti alla nostra newsletter e scarica i nostri e-book di ricette!

Iscriviti ora!